Scegli lo stile

Scegli la forma

Schema di colori

febbre

La febbre

Si intende per febbre una temperatura corporea, misurata esternamente all’inguine o all’ascella, superiore ai 37,3°.

 

FEBBRICOLA FEBBRE BASSA O MEDIA FEBBRE ALTA FEBBRE MOLTO ALTA
dai 37,3° ai 38° dai 38,1° ai 38,9° dai 39° ai 39,5° oltre i 39,5°

 

La febbre consiste sicuramente in una reazione dell’organismo alla malattia: qualsiasi virus o battere vive peggio quando la temperatura del corpo si rialza.

Pertanto la febbre non deve spaventare di per sé, ma va abbassata o tentato di farlo quando si alza molto perché ciò peggiorerebbe in modo significativo le condizioni generali del bambino.

Normalmente useremo PARACETAMOLO al giusto dosaggio per peso ed età ogni 4-6 ore se la temperatura misurata all’inguine od all’ascella va oltre i 38°.

Altri mezzi per abbassare la temperatura corporea sono quelli fisici : pezzuola bagnata o borsa del ghiaccio appoggiate sulla fronte oppure spugnature ripetute con alcool (usando un grande batuffolo di cotone) sul toracino nudo e sul dorso.

Quando la temperatura si alza molto è bene far bere più spesso e più copiosamente i bimbi per mantenerli tonici e ben idratati.

 

FEBBRE ALTA NON VUOL DIRE RISCHIO DI CONVULSIONE IN OGNI MODO. Ne soffrono solo bimbi predisposti sia individualmente che per familiarità, i quali durante un rialzo febbrile (in tal senso anche non eccessivo) abbassano notevolmente la loro soglia di convulsività.